Giovedì, 19 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Elezioni provinciali a Catanzaro: Abramo sorride, centrodestra avanti 9-3. GLI ELETTI
LE PREFERENZE

Elezioni provinciali a Catanzaro: Abramo sorride, centrodestra avanti 9-3. GLI ELETTI

Il presidente Abramo: "Rivolgo i miei più sinceri auguri di buon lavoro ai nuovi eletti consiglieri provinciali, felice di averli nella squadra che da domani in poi avrò al mio fianco"

Il centrodestra si conferma alla guida della Provincia di Catanzaro. Le cinque liste messe in campo dalle forze dell’area moderata-conservatrice sono riuscite a superare le possibili difficoltà della frammentazione e a mettere all’angolo l’unica lista presentata dal centrosinistra che, comunque, ha ottenuto un risultato interessante tra i comuni più piccoli. Si è trattato di un’elezione di secondo livello, in base alla Riforma Delrio: a votare ed essere votati sono stati solo sindaci e consiglieri comunali della provincia di Catanzaro

Il nuovo Consiglio provinciale di Catanzaro:

Sergio Costanzo, Davide Mastroianni e Paolo Mattia (Noi in Provincia), Nicola Azzarito Cannella, Pietro Fazio e Francesco Fragomele (Venti da Sud); Mario Deonofrio, Gregorio Gallello e Raffaele Mercurio (Progressisti); Fernando Sinopoli (Coraggio Italia), Mario Mormile (La Provincia Ci Lega) e Alessandro Falvo (Centrodestra per la provincia di Catanzaro).

I 12 seggi in palio nel Consiglio provinciale saranno suddivisi così:

Nove del centrodestra e tre del centrosinistra. Tre consiglieri a testa per le liste di Venti da Sud (Fratelli d'Italia), Progressisti per la Provincia (centrosinistra) e Noi in Provincia (Forza Italia e altre compagini civiche). Uno a testa per Coraggio Italia, la provincia ci Lega (Lega) e Centrodestra (la lista di Domenico Tallini).

Gli auguri del presidente Abramo ai nuovi eletti

"Rivolgo i miei più sinceri auguri di buon lavoro ai nuovi eletti consiglieri provinciali, felice di averli nella squadra che da domani in poi avrò al mio fianco: Azzarito Cannella, Pietro Fazio e Francesco Fragomele per la lista "Venti del sud"; Amedeo Mormile per la Provincia ci Lega"; Sergio Costanzo, Davide Mastroianni e Paolo Mattia per "Noi in Provincia"; Ferdinando Sinopoli per "Coraggio Italia"; Alessandro Falvo per "Centrodestra per la Provincia di Catanzaro"; Mario Deonofrio, Gregorio Gallello e Raffaele Mercurio per la lista "Progressisti per la Provincia di Catanzaro". Ci aspetta un avvio di anno molto importante, in cui si spera che le Province possano riaffermare la crucialità del ruolo che meritano. Sarà fondamentale, per questo e per tutto il resto del lavoro che ci attende, essere determinati e lavorare all'unisono come si è fatto sin dall'inizio della mia legislatura.

Un doveroso ringraziamento lo rivolgo ai consiglieri uscenti di maggioranza per la collaborazione e l'impegno con cui mi sono stati accanto, dal vicepresidente Antonio Montuoro con cui abbiamo condiviso un percorso perfettamente sinergico a Giuseppe Pisano, Luigi Levato, Baldassarre Arena, Ezio Praticò e Andrea Amendola. Ma un saluto affettuoso e un ringraziamento sincero lo rivolgo anche ai consiglieri uscenti di minoranza Marziale Battaglia, Davide Zicchinella, Giovanni Costanzo e Lorenzo Costa per la lealtà e il senso di responsabilità, che non sempre sono scontati quando si rivestono i panni di chi sta all'opposizione, dimostrati durante il loro mandato".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook