Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
ECCELLENZE CALABRESI

Vizi genetici e morte improvvisa, il policlinico di Catanzaro centro di riferimento

di

Il policlinico Mater Domini di Catanzaro è un centro di riferimento regionale per le aritmie geneticamente determinate. Un valore aggiunto che rende ancora più formativa e professionalizzante la Scuola di specializzazione in Cardiologia, che non teme certo la perdita dell’accreditamento potendo contare sull’alto numero di interventi “macinati” dall’équipe del professor Ciro Indolfi, direttore della Cardiologia universitaria e presidente della Società Italiana di Cardiologia.

"I nostri specializzandi - ammette Indolfi - assistendo ai tanti casi curati in questa struttura acquisiscono competenze vastissime. Come quelle sulle malattie genetiche che portano alla morte improvvisa, vale a dire una morte naturale inattesa con improvvisa perdita della coscienza, che si verifica entro un’ora dall’inizio dei sintomi in soggetti con o senza cardiopatia nota".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook