Domenica, 25 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
IL PERSONAGGIO

Uno chef di Squillace al Quirinale, cucinerà per il presidente Mattarella

di

Ci sarà anche un “pezzo” di Squillace quest'anno alla festa della Repubblica a Roma. È il docente Leonardo Mercurio, che insegna cucina all'istituto alberghiero “Giovanni Gigante” di Alberobello, in Puglia ma è originario di Squillace, in provincia di Catanzaro.

Il pranzo del Quirinale per la festa della Repubblica, infatti, sarà preparato dagli studenti della scuola pugliese, scelta dal Ministero dell'Istruzione, insieme ad altre quattro scuole italiane, per preparare il banchetto per il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e per i suoi ospiti, che si svolgerà sabato 1 giugno.

Il giorno successivo, per volontà del Capo dello Stato, gli studenti saranno ospiti in tribuna d'onore per assistere alla parata della festa. A preparare il pranzo saranno venti ragazzi selezionati dalle due classi di quarta (12 di sala, 5 di cucina e 3 di accoglienza turistica), accompagnati dai rispettivi docenti, tra cui, appunto, il professore squillacese Mercurio, che è anche il tutor del progetto.

«Quest'anno - afferma Mercurio sulla Gazzetta del Sud in edicola - ci sono state tante coincidenze positive che stanno ripagando i nostri sacrifici e un lavoro che si orienta soprattutto alla qualità"

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook