Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Natuzza Evolo beata, un anno fa l'insediamento del Tribunale diocesano

Ricorre oggi il primo anniversario dell'insediamento nella Villa della Gioia del Tribunale diocesano incaricato di istruire la causa di beatificazione di Mamma Natuzza. Un momento importante con il quale il Vaticano nella stessa giornata del 6 aprile 2019 ha attribuito a Fortunata Evolo il titolo di “Serva di Dio”.

Il giusto riconoscimento ad una donna di fede e di carità che nel corso della sua esistenza ha saputo dare conforto e speranza a centinaia di migliaia di persone sparse in ogni parte del mondo.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Calabria. 

Persone:

Caricamento commenti

Commenta la notizia