Domenica, 09 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Mileto, pace fatta tra Diocesi e Fondazione nel nome di Natuzza
LA TREGUA

Mileto, pace fatta tra Diocesi e Fondazione nel nome di Natuzza

di

Parola “fine” allo scontro in atto tra la Fondazione Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime della Serva di Dio Natuzza Evolo e la Diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea. Il primo atto sarà la revoca dei decreti contestati da parte del vescovo Luigi Renzo e dei ricorsi canonici da parte della Fondazione.

È quanto si ricava dai contenuti di un lettera (datata 24 luglio) che il prefetto della Congregazione per il clero cardinale Beniamino Stella ha inviato al presidente Pasquale Anastasi e di cui è stata data lettura ieri pomeriggio alla fine della dell'assemblea dei soci della Fondazione chiamati ad approvare il Consuntivo e ad eleggere il nuovo Cda.

Nella lettera, che di fatto segna una svolta e che quasi certamente ha avuto anche l'avallo del vescovo monsignor Luigi Renzo, si legge che da parte della «Santa Sede c'è una grande attenzione per la situazione e che questa Congregazione per il clero vorrebbe adoperarsi per una pacifica soluzione della vicenda, complessa e delicata».

L'articolo completo nell'edizione odierna della Calabria della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook