Domenica, 09 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Il vescovo ubbidisce al volere del Vaticano: divieti revocati alla Fondazione di Natuzza
MILETO

Il vescovo ubbidisce al volere del Vaticano: divieti revocati alla Fondazione di Natuzza

di
fondazione natuzza, mileto, Beniamino Stella, Luigi Renzo, Catanzaro, Calabria, Società
Il vescovo Luigi Renzo

Da ieri, dopo tre anni di lunga attesa, sono stati revocati dal vescovo Luigi Renzo - come già preannunciato dal prefetto della Congregazione per il clero cardinale Beniamino Stella - i provvedimenti di divieto di religione e culto alla Fondazione di Natuzza Evolo che ritorna, quindi, ufficialmente ad essere luogo di Fede.

Alla base di questo provvedimento e della ritrovata intesa tra la Fondazione di Natuzza Evolo e la Curia vescovile di Mileto-Nicotera-Tropea figurano delle «piccole modifiche» allo statuto che sarebbero state già in larga parte concordate con la commissione paritetica a suo tempo istituita, relativamente alla gestione del santuario mariano, che sarà oggetto di un apposito disciplinare, nonché sul Cda che non avrà al suo interno rappresentanti della Curia. 

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione della Calabria

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook