Mercoledì, 20 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Vibonese, col Rieti non si può sbagliare

di

Non c’è tempo per riflettere sul deludente zero a zero di Cava. La Vibonese torna nuovamente in campo perché al “Luigi Razza” domani pomeriggio (fischio d’inizio ore 14.30) si gioca il turno infrasettimanale. Poco tempo per riflettere ma anche per preparare la sfida contro il Rieti, avversario battuto all’andata grazie a un gol di Taurino. Una sfida che stuzzica molto l’ambiente perché si intravede la concreta opportunità di riscatto e di dare una decisa accelerata alla classifica attuale. Nevio Orlandi, tuttavia, non si fida e predica prudenza.

«Affrontiamo una squadra quadrata e molto più rognosa della Cavese. Dovremo fare molta attenzione perché il Rieti non è l’avversario che abbiamo trovato e battuto all’andata. Si sono rafforzati nel corso dell’ultima sessione di calciomercato e davanti hanno un giocatore molto interessante come Cernigoi che la scorsa estate era uno dei nostri obiettivi per rafforzare l’attacco». Il tecnico rossoblù ha tutti a disposizione e farà turn over per darà all’undici che scenderà in campo maggiore freschezza.

«Abbiamo un organico in grado di sostenere il triplo impegno settimanale e quindi – annuncia Orlandi – cambierò qualcosa per avere forze nuove e fresche con un occhio ai tanti diffidati ma anche con la consapevolezza che per quanto ci riguarda la partita più importante è la prossima e, quindi, questa con il Rieti. Alla Sicula Leonzio inizieremo a pensare da giovedì».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook