Mercoledì, 16 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
CALCIO

Pallonata all'arbitro, multa da 10.000 euro alla Vibonese

di

Una pallonata alla arbitro costa salata alla Vibonese. Il giudice sportivo ha presentato infatti un “conto” da 10 mila euro per il concitato finale di partita con il Rieti. Al danno si aggiunge la classica beffa perché dopo gli incredibili errori arbitrali commessi da Fabio Pasciuta della sezione Aia di Ravenna arrivano una maxi multa e due squalifiche pesanti.

Secondo quanto messo a referto, il contestato direttore di gara sarebbe stato colpito “da una violenta pallonata lanciata da una persona non identificata ma riconducibile alla società”. Una pallonata che avrebbe causato all’arbitro (scortato negli spogliatoi dagli sterward e dalla polizia) “immediato dolore e un giramento di testa per circa dieci minuti”.

Oltre alla maxi multa la Vibonese si è vista squalificare per due turni il difensore Altobello e l’attaccante Bubas, espulsi entrambi per “gioco scorretto”. Salteranno la trasferta di domenica sul campo della Sicula Leonzio e il match casalingo con la Casertana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook