Martedì, 04 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Funzionario di polizia ha un malore prima di Catanzaro-Foggia, gli ultras smettono di tifare

Funzionario di polizia ha un malore prima di Catanzaro-Foggia, gli ultras smettono di tifare

di

Un funzionario di Polizia della questura di Catanzaro ha accusato un malore mentre era in servizio di scorta con i tifosi del Foggia. I 271 sostenitori erano appena arrivati nel piazzale nei pressi della galleria del Sansinato, all’ingresso della città. Il poliziotto, dopo i primi soccorsi ricevuti sul posto, anche con la collaborazione di alcuni tifosi pugliesi, è stato prima portato all’ospedale di Catanzaro, poi trasferito a quello di Cosenza. Le sue condizioni sono gravi.
I fans rossoneri sono entrati al “Ceravolo” in ritardo, intorno al 25’ del primo tempo, senza esporre striscione o cantare. Un segnale di rispetto condiviso anche dai tifosi del Catanzaro, che appena hanno saputo dell’episodio hanno interrotto i cori e, all’intervallo, hanno ritirato i propri vessilli. «Bellissimo gesto da parte delle due tifoserie, questo è il volto più bello del mondo ultrà», ha commentato il dg del Catanzaro Diego Foresti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook