Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Lamezia, ritrovata in spiaggia l'11enne scomparsa: sta bene. Era in compagnia di un minore

Lamezia, ritrovata in spiaggia l'11enne scomparsa: sta bene. Era in compagnia di un minore

di

E' stata ritrovata nella notte e sta bene la ragazzina di 11 anni scomparsa a Lamezia. A rintracciarla, sono stati i vigili del fuoco, che l'hanno identificata in una zona vicina al mare,  nei pressi dell'aeroporto. Non era sola nel momento in cui è stata trovata dai vigili del fuoco,   insieme a lei, infatti, c'era un altro minore di qualche anno più grande, amico della undicenne.  I due sono stati trovati sulla spiaggia in località «Ginepri», distante alcuni chilometri dal luogo in cui  era scomparsa. Resta da accertare, dunque, oltre all’intera dinamica della vicenda, come abbiano fatto i due ragazzini a percorrere la distanza tra il centro di Nicastro ed il luogo in cui è avvenuto il loro ritrovamento. Stando a quanto da loro stessi affermato, sono giunti in pullman.
I carabinieri, cui sono affidate le indagini su quanto è accaduto, stanno facendo le verifiche del caso. Occorrerà accertare, tra l’altro, se il minore con il quale l’undicenne si era allontanata abbia almeno 14 anni. In caso contrario, infatti, non sarebbe neppure penalmente imputabile e la vicenda, sul piano investigativo e giudiziario, si chiuderebbe col ritrovamento dei due ragazzi ed il loro riaffidamento ai genitori.

Ore di angoscia

Sono state ore di angoscia per tutta la città di Lamezia. Dal tardo pomeriggio, infatti, non si avevano più notizie della 11enne: la piccola si trovava nella pizzeria del padre, quando si sono perse le tracce. I familiari hanno provato a contattarla al cellulare, ma invano. Da qui la denuncia a carabinieri e polizia. Le forze dell’ordine hanno avviato le ricerche in tutta la zona. I militari hanno subito battuto la pista dell'allontanamento volontario escludendo il rapimento. E fortunatamente così è stato. Le ricerche sono state condotte con l’ausilio di unità cinofile. I genitori della bambina, sentiti dagli investigatori, avevano riferito che la figlia, prima della scomparsa, appariva tranquilla e non aveva dato segni di inquietudine o disagio. A tarda serata, fortunatamente, il ritrovamento.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook