Giovedì, 14 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

La Naca di Davoli è sbarcata a Matera, festa grande nella Capitale della cultura europea - Foto

di

Nata da una idea di Luigi Rocca è stata inaugurata, domenica scorsa a Matera nella Casa Cava la mostra DocuFotografica, che sarà presente sino al 31 marzo, “La Naca Di Davoli a Matera”. Un progetto a cura di Davolivillage, brand di promozione territoriale.

Per la prima volta a Matera si assisterà ad una mostra che celebra un rito religioso che si tramanda dal Seicento e si celebra ogni Venerdì Santo, nel borgo davolese, secondo la tradizione del Venerdì Santo. La serata inaugurale si è distinta per i momenti creativi che hanno intrattenuto la folta platea.

Il pubblico in sala era numerosissimo, infatti, oltre ai materani e ai turisti, circa 300 cittadini davolesi, giunti nella città capitale della cultura europea 2019, con autobus e mezzi propri, hanno riempito l’auditorium in cui si è svolta la presentazione.

Luigi Rocca ha condiviso con il pubblico l’ispirazione che lo ha portato a realizzare il progetto. L’originale e creativa presentazione dell’evento si è conclusa con un collettivo brindisi beneaugurante a favore della mostra, della Naca Di Davoli e del paese della costa Jonica.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook