Sabato, 17 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo

Sanremo Young, Botricello omaggia Giovanna Camastra: promozione per il nostro paese

di

L'abbraccio ufficiale di una intera comunità che ha affrontato con lei un percorso straordinario, standole vicino e mostrando tutto il sostegno possibile.

Un mese dopo l'esperienza di Giovanna Camastra sul palcoscenico del teatro Ariston per Sanremo Young, il Consiglio comunale di Botricello ha reso omaggio alla giovane cittadina di Botricello con una riunione utile per esprimere il plauso dell'istituzione locale.

La quindicenne di Botricello ha affrontato il palco del talent di Rai Uno con caparbietà e semplicità, riuscendo a portare in alto il nome della cittadina ionica. Per questo, il Consiglio comunale le ha attribuito una targa come riconoscimento per la valorizzazione del territorio. Alla riunione era presente l'intero Consiglio, diversi cittadini botricellesi, Giovanna Camastra e la sua famiglia.

È stato il sindaco Michelangelo Ciurleo a consegnare la targa ricordo, evidenziando «la bellissima esperienza vissuta da Giovanna, ma anche l'importante occasione di promozione per il nostro paese». D'altronde, Giovanna Camastra ha sempre rimarcato la sua provenienza botricellese e più volte ha citato il nome del suo paese nelle dirette di Rai Uno.

Un successo importante, come ha sottolineato la stessa Giovanna, che ha voluto «ringraziare tutti voi che mi siete stati vicino e che mi avete sostenuto in ogni modo, con diverse iniziative, ma soprattutto con un successo incredibile in termini di televoto e risposte sui social». Giovanna ha ripercorso l'esperienza di Sanremo Young, ricordando anche «l'importante risultato ottenuto con il raggiungimento della semifinale che rappresenta, per me, un valido punto di partenza per le prossime iniziative». Anche il padre della cantante quindicenne, Pasquale Camastra, a margine del Consiglio, si è soffermato sul «sostegno straordinario iniziato nella nostra comunità e capace di espandersi a macchia d'olio, coinvolgendo prima il comprensorio, poi la Calabria e fino ad ottenere messaggi di incoraggiamento per Giovanna giunti da ogni parte d'Italia.

È stata un'emozione straordinaria - ha aggiunto - perché abbiamo sentito un affetto immenso nei confronti di Giovanna e di tutta la famiglia, per questo dobbiamo ringraziare e abbracciare uno ad uno tutti coloro i quali ci sono stati vicini».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook