Domenica, 25 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo

Lamezia, Mascaro torna al Comune da sindaco dopo 15 mesi: accolto da applausi e dipendenti - Foto

E' tornato al Comune da sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro, accolto da tantissime persone e dai dipendenti dell'ente, che lo hanno salutato con un lungo applauso.

Il primo cittadino si è presentato questa mattina negli uffici di via Perugini, per riprendere la guida dell'ente dopo che il Tar del Lazio ha accolto il suo ricorso e quello della sua giunta, contro il decreto di scioglimento del Consiglio comunale di Lamezia Terme avvenuto il 22 novembre del 2017. Secondo il Tar, il Comune di Lamezia non andava sciolto, perché non c'erano condizionamenti mafiosi.

La decisione è stata depositata venerdì, anche se ad oggi ancora al sindaco Mascaro non è stato notificato nulla.

"Sono tornato perché il Comune non può restare senza una guida" ha detto il primo cittadino, varcando la soglia di palazzo Maddamme. E questo perché ieri la terna commissariale che per 15 mesi ha diretto il municipio ha lasciato gli uffici.

Per oggi pomeriggio ha convocato la giunta per programmare l'attività da portare avanti e soprattutto, come ha dichiarato Mascaro, "recuperare il tempo perso".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook