Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Arcidiocesi Catanzaro-Squillace, Claudio Maniago nuovo arcivescovo

Arcidiocesi Catanzaro-Squillace, Claudio Maniago nuovo arcivescovo

Le campane dell'arcidiocesi sono suonate a festa, alle ore 12, in concomitanza dell'annuncio della indicazione di monsignor Claudio Maniago, attuale presule di Castellaneta, in Puglia, ad arcivescovo di Catanzaro-Squillace. La cerimonia si è tenuta nella Basilica dell’Immacolata di Catanzaro. Giornata importante, quindi, per l'arcidiocesi di Catanzaro Squillace. Maniago è stato designato da Papa Francesco quale successore di monsignor Vincenzo Bertolone, che si era dimesso anticipatamente lo scorso 15 settembre: da quel giorno la Chiesa di Catanzaro-Squillace è stata retta dal vescovo di Crotone, Angelo Panzetta, quale amministratore apostolico.

Ora la nuova guida della Diocesi, quella di monsignor Manaiago, avrà il compito, particolarmente arduo, di ricostruire un clima di fiducia nel popolo dei fedeli catanzaresi, travolto e provato dalle ultime vicende, come la soppressione del Movimento Apostolico, a causa di opacità nella gestione dell’organizzazione, da parte della Santa Sede e le dimissioni anticipate di monsignor Bertolone. Monsignor Maniago, nato a Firenze 62 anni fa, è stato ordinato vescovo nel 2003 da Papa Giovanni Paolo II e nominato vescovo di Castellaneta da Papa Francesco nel 2014.

Foto e video di Salvatore Monteverde

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook