Domenica, 15 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo

"Hipponion in festa", premiate anche due associazioni di San Costantino Calabro

Una festa dello sport speciale, per loro. Loro che proprio sui passi dello sport hanno deciso di costruire un nuovo percorso per coniugare più passioni: corsa, bici e territorio. Un territorio che "gustano", percorrono, ascoltano, dando voce e forma ad un'identità sempre in "movimento" che parla di Calabria.

E così per i gruppi del presidente Raffaele Mancuso venerdì il riconoscimento ottenuto non è stato solo un premio per l'impegno ma anche un premio a quella filosofia di vita che li accompagna. Una grande soddisfazione che gli "amici" di Fiab Bicinsieme e Atletica San Costantino hanno vissuto con grande emozione. Con questo spirito nell'aula consiliare della Provincia di Vibo - dove si è svolta la manifestazione Gran Galà dello Sport “ Hipponion in Festa” organizzato dal Coni Point di Vibo Valentia in presenza del presidente regionale del Coni Maurizio Condipodero - hanno, infatti, ritirato il premio anche le due associazioni di San Costantino Calabro.

Un riconoscimento  che va a coronare la fiorente attività delle piccole realtà del vibonese, che da protagoniste hanno deciso di vivere lo sport puntando, innanzitutto, sull'aggregazione. «La forza di un gruppo che sostiene e accompagna – spiegano - verso traguardi sempre più lontani, dal perimetro di una strada alla lunghezza di una distanza». Sul territorio, per il territorio, insomma: un'opportunità che attraverso lo sport, di volta in volta, si trasforma in un momento di festa e riflessione.

Questo il percorso tracciato dal presidente Mancuso che "apre" le porte di questa esperienza alle comunità del vibonese per vivere sane giornate di sport. Un gruppo, sottolinea, «aperto a tutti coloro che più che aspirare a partecipare alle olimpiadi, credono nel valore della socializzazione, nella condivisione, nello scambio di esperienze, nella forma fisica senza il bisogno di competizione. Superando l’ostacolo della paura e della pigrizia per premiarsi, divertirsi in gruppo e conoscere il territorio della nostra regione. Ovvero lo sport per se stessi».

Con questo spirito, le associazioni Bicinsieme e Atletica, grazie al costante impegno, in questi anni, si sono distinte ricevendo numerosi riconoscimenti e risultati soddisfacenti. Un percorso positivo per i gruppi di San Costantino Calabro che è stato premiato dal Coni con questo importante riconoscimento e che si conferma punto di riferimento per il territorio del Vibonese nonché solide realtà sportive all’insegna della lealtà e del sano entusiasmo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook