Domenica, 15 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo

Coppia uccisa a Davoli Superiore, si scava nella vita passata della donna

La pista passionale sembra oramai essere diventata quella principale per gli inquirenti che indagano sul duplice omicidio avvenuto ieri sera a Davoli borgo intorno alle 17,30.

Le indagini sulla morte di Francesca Petrolini e del compagno Rocco Bava hanno permesso agli investigatori di effettuare una prima possibile ricostruzione.

La irreperibilità dell’indiziato 51enne Giuseppe Gualtieri, cioè dell’ex compagno, infatti, sarebbe ritenuta del tutto sospetta. Per l’intera serata e la nottata di ieri, sono continuate le ricerche dell’uomo, che era anche cognato della donna: era infatti fratello del marito della Petrolini, venuto a mancare anni fa.

Coppia assassinata a Davoli Superiore: le immagini dal luogo dell'omicidio

Le ricerche continuano ancora oggi nel borgo davolese e anche nella vicina montagna. A tal proposito è stato richiesto, tempo permettendo, l’ausilio del gruppo elicotteristi di stanza a Vibo Valentia.

L’uomo sembra essere svanito nel nulla. I due telefonini di sua proprietà non sarebbero stati nemmeno localizzati dopo che dai militari dell’Arma era stata fatta attivare la procedura di localizzazione satellitare.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook