Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Nuovo hub alla fiera di Catanzaro, Longo: "E' un passo in avanti. Servono 15mila dosi al giorno"

Nuovo hub alla fiera di Catanzaro, Longo: "E' un passo in avanti. Servono 15mila dosi al giorno"

È stato inaugurato questo pomeriggio, alla presenza del sindaco Sergio Abramo e del commissario per la sanità calabrese Guido Longo, il vaccinale hub allestito dalla Protezione civile presso l’ente fiera di Catanzaro, messo a disposizione dal Comune di Catanzaro, che prevede in una prima fase l’attivazione di 5 linee vaccinali, per un totale di 500 vaccinazioni al giorno, che saranno successivamente portate a 10 con contestuale raddoppio delle dosi somministrate.
«Siamo sulla buona strada, quantomeno dovremmo fare 15mila vaccini al giorno, quantomeno». Lo ha affermato il commissaria d acta della sanità calabrese, Guido Longo, parlando con i giornalisti all’inaugurazione dell’hub dell’Ente Fiera di Catanzaro, con riferimento all’andamento della campagna vaccinale in Calabria. «Non ci si può scostare da questo dato, da questo limite, da 15mila in su», ha aggiunto Longo ricordando il dato degli 11.700 vaccinati nella giornata di sabato. Longo si è poi soffermato sull'inaugurazione dell’hub vaccinale di Catanzaro: «Un passo avanti ma lo saranno anche gli altri che saranno fatti, a Siderno, Rossano Corigliano, si spera qualcosa in più su Reggio Calabria. Andiamo avanti, è necessario - ha concluso il commissario della sanità calabrese - bruciare i tempi, recuperare le posizioni ancora da recuperare».
«Non dipende da me mantenere la zona rossa. L’indice Rt si è attestato sotto uno, sabato era a 0.80 per cui era previsto il passaggio in zona arancione» ha continuato Longo a margine dell’inaugurazione dell’hub vaccinale di Catanzaro, parlando del passaggio della Calabria da zona rossa ad arancione accolto, da più parti, con dubbi e perplessità visti i livelli dei contagi. Longo ha poi parlato della situazione negli ospedali del cosentino, ormai saturi nei reparti Covid, affermando che sono stati recuperati «50 posti fra Rossano e Acri e quindi riusciamo a fare fronte, con la speranza che la variante ci risparmi». Presente anche il presidente facente funzioni della Regione Calabria Nino Spirlì.
Sarà l’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro ad assicurare la gestione amministrativa e logistica sanitaria del centro. «Oggi – ha spiegato Fortunato Varone, uno dei direttori generali dei dipartimenti Protezione civile e Tutela della Salute – è una giornata importante. Inauguriamo questo hub all’Ente Fiera, uno di quelli che abbiamo aperto insieme al commissario Figliuolo e a cui faranno seguito quelli di Corigliano Rossano e Siderno. È un centro che ha la possibilità di effettuare, da domani, 500 vaccini al giorno, che poi passeranno a 1.200. Successivamente ci sarà una capacità raddoppiata a 2.400, non appena avremo la disponibilità dei vaccini».
(Interviste in video di Salvatore Monteverde)

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook