Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca La testimonianza del sindaco di Dasà: "Pestato perché avevo dato solidarietà ai carabinieri"

La testimonianza del sindaco di Dasà: "Pestato perché avevo dato solidarietà ai carabinieri"

La drammatica testimonianza del sindaco di Dasà, Raffaele Scaturchio, appena dimesso dall'ospedale dopo l'aggressione subita ieri pomeriggio in Municipio. "Pestato perché avevo dato solidarietà all'Arma dei carabinieri" ha raccontato il sindaco, che ha poi ringraziato tutti per le testimonianze di affetto e la solidarietà.

Intanto sono state fermate dai carabinieri tre delle quattro persone che lo hanno aggredito, all’interno del Municipio di Dasà. Alla quarta non è stato possibile notificare il provvedimento in quanto irreperibile. Gli indagati sono stati fermati ad Acquaro, nella piazza antistante la sede del palazzo municipale, dove gli stessi, a quanto si è potuto apprendere, si sarebbero diretti per scagliarsi anche contro il sindaco Giuseppe Barilaro.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook