Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Pizzo, iniziato il triduo di preparazione alla dedicazione della chiesa “Risurrezione di Gesù”

Pizzo, iniziato il triduo di preparazione alla dedicazione della chiesa “Risurrezione di Gesù”

La sua dedicazione è fissata per sabato alle 18.30 ma la chiesa “Risurrezione di Gesù” è già in “cammino”. È iniziato mercoledì il triduo di preparazione e, ad introdurre la catechesi di monsignor Filippo Ramondino, è stato don Salvatore Santaguida, al quale poi toccherà la veglia di preghiera il giorno prima della consacrazione. Un cammino di fede e speranza per rinsaldare la fede in Dio. Una nuova chiesa per nuovi cuori realizzati nelle “pietre vive”. Il dato emerso è che c’è un’emergenza di spiritualità ed il compito della nuova parrocchia sarà quello di guidare verso la santificazione. «In questo mondo senza speranza - ha esordito mons. Ramondino - rassegnato o illuso in false speranze, noi cristiani siamo chiamati ad essere “testimoni” di Gesù Risorto, speranza del mondo».

Ulteriori dettagli sull’edizione cartacea della Gazzetta del Sud in edicola domani

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook