Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Agguato in centro Crotone, altri 2 arresti per l'omicidio Tersigni

Giovanni Tersigni

Ci sono altre due persone coinvolte nell’omicidio del 36enne Giovanni Tersigni, ferito a morte la sera del 7 settembre scorso in piazza Albani, nel centro storico di Crotone.

La Squadra mobile della polizia di Stato della questura pitagorica - che questa mattina terrà una conferenza stampa su questa indagine -, ha notificato ieri sera a Catanzaro due ordinanze di arresto ad un 23enne ed ad un 21enne, ambedue residenti in viale Isonzo, la piazza dello spaccio del capoluogo di regione, gestita dalla criminalità “rom”.

Una circostanza che ancor di più conferma le prime ipotesi degli inquirenti crotonesi – coordinati dal pm Pasquale Festa – sul delitto che sarebbe maturato negli ambienti degli spacciatori di droga.

Come è noto per l’agguato mortale a Tersigni, è già in carcere il 30enne Paolo Cusato, indagato per aver partecipato all’imboscata costata la vita al 36enne deceduto poi in ospedale.

ALTRI DETTAGLI SULLA GAZZETTA DEL SUD IN EDICOLA

Digital Edition
Dalla Gazzetta del Sud in edicola

Scopri di più nell’edizione digitale

Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale.

Leggi l’edizione digitale
Edizione Digitale

Caricamento commenti

Commenta la notizia