Martedì, 21 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Crotone, piscina comunale chiusa da agosto e abbandonata a sè stessa

di
Catanzaro, Calabria, Cronaca
Piscina olimpionica di Crotone

Non c'è solo l'annullamento del bando per la gestione della piscina olimpionica per una serie di irregolarità nelle offerte. Adesso, si fa sempre più concreto il rischio che l'impianto di via Giovanni Paolo II possa finire abbandonato a sé stesso. Il Comune ha infatti revocato in autotutela due affidamenti per la manutenzione della struttura natatoria, chiusa al pubblico dallo scorso agosto.

Si tratta del servizio di custodia, apertura e chiusura e pulizia della struttura natatoria (per un ammontare di 28.401 euro) e delle opere per la manutenzione ordinaria, per il trattamento dell'acqua e della fornitura di prodotti disinfettanti dell'acqua (pari a 7.999 euro).

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Catanzaro

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook