Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca 'Ndrangheta nel Catanzarese, inchiesta "Coccodrillo": quattro rinvii a giudizio
IN TRIBUNALE

'Ndrangheta nel Catanzarese, inchiesta "Coccodrillo": quattro rinvii a giudizio

Per i quattro indagati il processo avrà inizio il 17 giugno. Il gup Paola Ciriaco ha invece prosciolto Marika Lobello

Quattro persone rinviate a giudizio e una sola indagata prosciolta. Si è chiusa così l’udienza preliminare scaturita dall’inchiesta Coccodrillo che ha svelato l’intreccio tra i clan del crotonese e catanzarese e il gruppo imprenditoriale Lobello.

In particolare il gup Paola Ciriaco ha mandato a processo Francesca Rotella, 49 anni, di Simeri Crichi; Domenico Rotella, 43 anni, di Simeri Crichi; Anna Rita Vigliarolo,43 anni, di Catanzaro; Vitaliano Maria Fulciniti, 44 anni, di Catanzaro, mentre ha prosciolto Marika Lobello, 22 anni, di Catanzaro.

Per i quattro indagati il processo avrà inizio il 17 giugno. Altri nove indagati hanno chiesto e ottenuto di essere giudicati con rito abbreviato. Per altri tre imputati, Giuseppe, Antonio e Daniele Lobello, giudicati con rito immediato, il pm ha già chiesto condanne dai 12 agli otto anni di reclusione e l’udienza è stata aggiornata al 19 ottobre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook