Sabato, 11 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Catanzaro, al via le assunzioni all'ospedale “Pugliese”: medici, infermieri e ostetriche
SANITA'

Catanzaro, al via le assunzioni all'ospedale “Pugliese”: medici, infermieri e ostetriche

di

Inizia a riempire le caselle occupazionali l'Azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” che nelle ultime ore ha chiuso il cerchio sugli elenchi del personale da traghettare dalla precarietà alla stabilizzazione e di quello da assumere attraverso lo scorrimento delle graduatorie vigenti. Le recenti modifiche al decreto Rilancio, che domani dovrebbero trovare l'ufficialità domani con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale, hanno in effetti mutato il quadro delle proporzioni tra i due bacini dai quali attingere per arrivare alle circa duecento assunzioni a tempo indeterminato.  Il provvedimento del governo ha infatti modificato la data entro la quale maturare i requisiti per avere diritto alla stabilizzazione, ampliando la platea di precari da inserire nel procedimento delle assunzioni indicato dall'Azienda guidata dal commissario straordinario Giuseppe Zuccatelli. Fino a qualche giorno fa avrebbero avuto diritto alla stabilizzazione solo quanti avevano maturato i 36 mesi di lavoro alla data del 31 dicembre 2019; il decreto va a modificare tale scadenza al 31 dicembre 2020, ampliando quindi il numero di precari da inserire nel percorso avviato.

Ecco perché negli ultimi tre giorni l'Azienda ha incontrato nuovamente le forze sindacali con le quali appena qualche ora prima aveva definito gli accordi sulle nuove assunzioni. Al tavolo delle trattative con il direttore amministrativo Antonio Mantella, i funzionari dell'ufficio personale e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali si è tornato così a fare di conto per far combaciare i numeri. E in attesa che il decreto legge entri in vigore la “Pugliese-Ciaccio” ha comunque mosso i primi passi almeno sul fronte delle assunzioni che è già possibile fare sulla base degli accordi sindacali e delle previsioni normative vigenti. Si tratta di 46 operatori socio sanitari e di 14 tecnici sanitari di laboratorio biomedico.

 

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Catanzaro

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook