Mercoledì, 16 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Alunni maltrattati a Zungri, la preside: "Nessun segnale che i bimbi fossero vessati"

"Non abbiamo ricevuto alcuna segnalazione di maltrattamenti o presunti maltrattamenti da parte delle famiglie o degli alunni, non c'era niente che facesse presagire quello che, da quanto emerge dalle immagini, avveniva in classe". Ad affermarlo è la dirigente dell’Istituto comprensivo di Cessaniti, Licia Bevilacqua, dal quale dipende la scuola primaria di Zungri, in cui si sono consumati presunti casi di maltrattamento da parte delle maestre ai danni dei piccoli allievi.

"Adesso la nostra comunità scolastica deve tornare alla normalità, per il bene degli alunni" ha concluso la dirigente.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook