Giovedì, 20 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo

Discarica alla foce dell'Angitola, a Pizzo si studia una soluzione

L'ex discarica alla foce dell’Angitola a Pizzo è diventata un mostro da sconfiggere. E mentre si attende l'arrivo del commissario straordinario per la bonifica delle discariche abusive sul territorio nazionale, il generale Vadalà, stamane c'è stata un'ulteriore ricognizione.

Un "terreno" su cui confrontarsi. Tanto è stato per la parte politica (col sindaco Gianluca Callipo, l'assessore alle Politiche ambientali, Fabrizio Anello, e la consigliera di opposizione Giusy Federico) che legata all'ambiente (alla presenza dell'ambientalista Pino Paolillo) e con cittadini attivi (il presidente del Centro studi "Anile", Saverio Militare, e il consulente informatico Danilo Zimatore).

Si chiedono risposte e in tempi brevi, insomma, anche perché dopo vent’anni la gente è stanca di promesse e veleni.

Tutti i particolari saranno nell’edizione di domani della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook