Domenica, 20 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
VIBO VALENTIA

Il giovane morto dopo un agguato a Piscopio, donati gli organi: il cuore a Palermo, i reni a Cosenza

agguato, donazione organi, piscopio, sparatoria, Giovanni Zuliani, Salvatore Battaglia, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Salvatore Battaglia

Il cuore di Salvatore Battaglia, il giovane di 21 anni di Piscopio gravemente ferito sabato scorso e deceduto ieri mattina, continuerà a battere.

L'organo, infatti, è stato prelevato durante la notte e portato all'Ismet di Palermo. Continueranno a funzionare nel corpo di altre persone anche i reni trasportati a Cosenza e le cornee. Il gesto di grande sensibilità dei genitori dello sfortunato giovane, colpito da proiettili in zone vitali, si traduce così in speranza per chi era in attesa di poter ricevere un organo.

Da una morte dunque, quella di Salvatore, rinasceranno altre vite.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook